20 Maggio 2024
COLDIRETTI FERRARA, MERCOLEDÌ 22 MAGGIO LA FESTA FINALE DI EDUCAZIONE CAMPAGNA AMICA 2024 A GRISÙ

Appuntamento con studenti ed insegnanti per festeggiare la fine dell’anno scolastico e premiare i partecipanti al concorso 2024 “Impariamo dall’Agricoltura il valore del cibo”

Saranno quasi 150 studenti delle scuole primarie che hanno partecipato all’edizione 2024 del progetto di Educazione a Campagna Amica di Coldiretti, ad animare con suoni e colori lo spazio Grisù di via Poledrelli a Ferrara mercoledì 22 maggio dalle 10.00.
L’iniziativa che ormai da oltre vent’anni vede impegnata Coldiretti, in particolare con le sue Donne, a fare azioni di “educazione” tra gli studenti di ogni ordine e grado, per l’anno scolastico 2023/2024 ha avuto come filo conduttore il valore del cibo, declinato come conoscenza degli alimenti, dei metodi di produzione, della stagionalità, dei prodotti tipici del nostro territorio, anche attraverso assaggi, degustazioni, manipolazioni e racconti in prima persona da parte delle imprenditrici di Donne Coldiretti. Oltre agli interventi nelle classi, interessando scuole dell’infanzia (materne) e gradi successivi (sino a quelle secondarie di secondo grado), il progetto elaborato e condiviso a livello regionale, ha dato modo anche di realizzare lavori con varie tecniche che hanno dato modo ai ragazzi di rappresentare la loro visione del cibo, dell’agricoltura e dei prodotti alimentari del nostro territorio.
Mercoledì 22 maggio, a Spazio Grisù, nella ex caserma dei vigili del fuoco di Ferrara, a partire dalle 10.00 si susseguiranno quindi alcune attività con circa 150 ragazzi, di scuole del comune di Ferrara, ma anche di altri comuni vicini (Masi Torello), avendo l’iniziativa un respiro provinciale.
“Abbiamo voluto dare il giusto risalto - commenta la responsabile di Donne Coldiretti, Sabrina Zanelli - al percorso educativo che ci ha permesso di entrare nelle scuole della nostra provincia per parlare e mostrare i nostri prodotti agli studenti, ma chiaramente anche agli insegnanti ed alle famiglie, mettendo al centro il rapporto diretto tra chi produce e chi consuma il cibo, il cui valore non dovrebbe mai essere messo in discussione e che dovrebbe essere più conosciuto per diete più equilibrate e salutari e per la comprensione dell’ambiente e del territorio che ci circonda, a cominciare sin dai banchi di scuola. Mercoledì quindi daremo un riconoscimento alle classi che saranno presenti, all’insegna appunto della Campagna Amica, premiando l’impegno ed i risultati del lavoro dei ragazzi e dei loro insegnanti, che ringraziamo per l’accoglienza e la disponibilità nel farci conoscere e far conoscere il nostro modello di agricoltura Made in Italy”.
Oltre alle premiazioni, ci saranno anche giochi, intrattenimento ed una gustosa merenda per tutti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Approfondisci

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi